Una giornata uggiosa…


Piove da un giorno ormai… il mio umore è uggioso… come il tempo… ci vorrebbe un Raggio di Sole… Battisti illuminami tu…

Sogno un cimitero di campagna e io là all’ombra di un ciliegio in fiore senza età per riposare un poco 2 o 300 anni giusto per capir di più e placar gli affanni. Sogno al mio risveglio di trovarti accanto intatta con le stesse mutandine rosa, non più bandiera di un vivissimo tormento ma solo l’ornamento di una bella sposa.
Ma che colore ha una giornata uggiosa, ma che sapore ha una vita mal spesa. Ma che colore ha una giornata uggiosa, ma che sapore ha una vita mal spesa. Sogno di abbracciare un amico vero che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro e gente giusta che rifiuti d’esser preda di facili entusiasmi e ideologie alla moda. Ma che colore ha una giornata uggiosa, ma che sapore ha una vita mal spesa. Ma che colore ha una giornata uggiosa, ma che sapore ha una vita mal spesa. Sogno il mio paese infine dignitoso e un fiume con i pesci vivi a un’ora dalla casa, di non sognare la Nuovissima Zelanda. Per fuggire via da te Brianza velenosa… Ma che colore ha una giornata uggiosa, ma che sapore ha…

Annunci

Tag: , , ,

Una Risposta to “Una giornata uggiosa…”

  1. Mara Says:

    Un raggio di sole…per te!

    Che lingua parli tu
    se dico vita dimmi cosa intendi
    e come vivi tu
    se dico forza attacchi o ti difendi
    t’ho detto amore e tu m’hai messo in gabbia
    m’hai scritto sempre ma era scritto sulla sabbia
    t’ho detto eccomi e volevi cambiarmi
    t’ho detto basta e m’hai detto non lasciarmi
    abbiamo fatto l’amore e mi hai detto mi dispiace
    mi hai lanciato una scarpa col tacco e poi abbiamo fatto pace
    abbiam rifatto l’amore e ti è piaciuto un sacco
    e dopo un po’ mi hai lanciato la solita scarpa col tacco
    gridandomi di andare e di non tornare più
    io ho fatto finta di uscire e tu hai acceso la tv
    e mentre un comico faceva ridere io ti ho sentito che piangevi
    allora son tornato ma tanto già lo sapevi
    che tornavo da te senza niente da dire senza tante parole
    ma con in mano un raggio di sole
    per te che sei lunatica
    niente teorie con te soltanto pratica
    praticamente amore
    ti porto in dono un raggio di sole per te
    un raggio di sole per te
    che cosa pensi tu
    se dico amore dimmi cosa intendi
    siamo andati al mare e mi parlavi di montagna
    abbiamo preso una casa in città e sogni la campagna
    con gli uccellini le anatre e le oche
    i delfini i conigli le api i papaveri e le foche
    e ogni tanto ti perdo o mi perdo nei miei guai
    ho lo zaino già pronto all’ingresso ma poi tanto tu già lo sai
    che ritorno da te…

    SMACK!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: